sebastiano-berto_chiama_palla

Super Berto affonda il Litorale, dopo Summano Albignasego concede il bis

Albignasego si lascia alle spalle le due battute d’arresto consecutive con Riese e Roncade pareggiando i conti con la doppia affermazione a spese di Summano e Litorale Nord.

 

ALBIGNASEGO BASKET – LITORALE NORD 74-60

ALBIGNASEGO BASKET: Belinazzi, Berto 29, Nanti M. n.e., Paccagnella n.e., Nanti F. 7, Livio 12, Fabian, Berti 10, Gallocchio, Vigna 8, Vizzotto 8. All. Benetollo, viceall. Gabaldo.

LITORALE NORD: Vendramini, Komadina 10, Costa n.e., Crestani 5, Montino 4, Battagliarin n.e., Guisse 16, Ostan 6, Agostinetto 10, Coassin 9. All. Teso.

Arbitri: Sandu di Ponzano Veneto (Tv) e Lenzo di Galzignano Terme (Pd).

Note: progressivi: 24-11, 43-28, 52-50; tiri liberi: Albignasego 8/13, Litorale 8/16; tiri da tre: Albignasego 6 (Berto 3, Berti, Vizzotto 2), Litorale 4 (Crestani, Ostan 2, Coassin); falli di squadra: Albignasego 16, Litorale 20; usciti per 5 falli: Livio, Komadina, Crestani; fallo tecnico: Crestani e Agostinetto (8’), Komadina (37’).

 

La cronaca/commento della vittoriosa trasferta di Summano

Se vittoria doveva essere vittoria è stata. Dovevamo dimostrare di giocare di squadra e squadra è stata. Arrivavamo da due sconfitte consecutive con Riese (fuori casa) e Roncade (in casa), dove non avevamo brillato in nessuna delle due partite. Questa settimana dovevamo giocare fuori casa contro una squadra dove fino ad ora in casa aveva perso solo una volta e che aveva anche due punti in più in classifica. Abbiamo vinto agganciando Summano in classifica e superandolo per effetto dello scontro diretto. Siamo partiti senza Marco Nanti (sarà assente fino alla Epifania per il solito problema al polpaccio) e quindi sapevano che avremmo dovuto soffrire e restare uniti.

Giochiamo una buona pallacanestro: facciamo girare palla serviamo i nostri lunghi, che sono in serata di grazia e andiamo avanti anche di 16 lunghezze (20-36 al 14’). Poi cala il buio assoluto e non vediamo più la luce del canestro per oltre 6’. Pensavamo di ritornare al film visto nelle partite precedenti. E invece dopo il riposo lungo (qualche strigliatina da parte del coach Benetollo in spogliatoio) e i primi minuti di gioco ancora di sofferenza muoviamo il punteggio un libero di Francesco Nanti. A questo punto, la partita procede con punteggi, che variano di pochi punti fino al +5 per Summano (51-46 al 28’).

Qui dovevamo reagire altrimenti la gara si sarebbe messa su binari diversi: abbiamo difeso in modo più aggressivo e abbiamo giocato gli attimi finali punto a punto. A 1’ 30’’ dal termine, Summano impattava con 1 su 2 di Reese (65-65) e all’ultimo giro di lancette abbiamo subito su fallo sistematico di Summano e un antisportivo, che ha portato in lunetta Berto (65-67, nella foto di Giovanni Bevilacqua-D’Ambrosi), il quale ha poi chiuso il discorso sempre dalla linea della carità (67-71).

Un plauso a tutti giocatori e allenatori: abbiamo rivisto il vero Albignasego. Speriamo sia di buon auspicio per le prossime partite con Litorale Nord in casa e Mirano in trasferta prima della pausa natalizia. Un’ultima parola vorrei spenderla a favore del duo arbitrale che secondo me ha diretto la partita bene.

Massimo Pavan

 

BASKET SUMMANO – ALBIGNASEGO BASKET 67-71

BASKET SUMMANO PIOVENE: Delgado Dos Santos 4, Felix Paulino 2, Bordignon, Filippini 13, Agnolin, Testolin, Ceresara, Reese 28, Borgo 6, Rossi, Stella 14. All. Miotti.

ALBIGNASEGO BASKET: Belinazzi, Berto 17, Paccagnella n.e., Nanti F. 13, Livio 16, Fabian, Berti 7, Gallocchio 5, Vigna 10, Vizzotto 3. All. Benetollo, viceall. Gabaldo.

Arbitri: Baldo di Albaredo d’Adige (Vr) e D’Andrea di Peschiera del Garda (Vr).

Note: parziali: 16-24, 16-12, 19-13, 16-22; tiri liberi: Summano 13/20, Albignasego 20/28; tiri da tre: Summano 4 (Reese 3, Stella), Albignasego 7 (Berto, Nanti F. 2, Berti 2, Gallocchio, Vizzotto); falli di squadra: Summano 23, Albignasego 13; fallo antisportivo: Borgo (40’).