Albignasego per il Basket Project Padova

È stato presentato a Palazzo Moroni il nuovo consorzio Basket Project Padova, nato da un’idea dell’agenzia di marketing sportivo 4Sport, che ha unito le seguenti realtà della pallacanestro padovana: Petrarca, Virtus Padova, 3P Crm Mortise, Albignasego Basket (con la Scuola Basket Padova Sud) e Roncaglia. Già a partire da questa stagione sportiva, tutte le formazioni aderenti porteranno sulle divise il logo del pool. Alla presentazione ufficiale hanno partecipato circa 200 fra atleti e famiglie di alcune squadre giovanili delle società cestistiche coinvolte (nella foto d’apertura), anche se almeno per il momento il consorzio non prevede ancora un piano sportivo condiviso. Presenti al varo dell’innovativo progetto anche i massimi dirigenti dei club consorziati, Franco De Marchi (Albignasego), Franco Bernardi (Virtus), Gigi Peroni (vicepresidente del Petrarca), Antonio Vendraminelli (3P Crm Mortise) e Antonio Dicensi (Roncaglia), insieme all’assessore allo sport del Comune di Padova, Cinzia Rampazzo.

I 5 rappresentanti del Basket Project Padova con l'assessore allo sport Cinzia Rampazzo

4 OBIETTIVI PER 4SPORT. In sintesi, sono quattro gli obiettivi, che si prefigge il neonato Basket Project Padova: creare una struttura di marketing efficiente, predisporre un piano di marketing e comunicazione ad hoc, introiettare una serie di sponsorizzazioni comuni, reperire nuove risorse sul mercato delle sponsorship e snellire i costi di gestione attuali. La For Sport (4Sport) dei soci Carlo Frangioni e Diego Colombana presiederà di fatto la gestione di spazi commerciali in palazzetti, materiale e abbigliamento tecnico di gioco, banner pubblicitari sui siti web societari, ma si occuperà anche di individuare un unico sponsor tecnico, coordinare l’attività promozionale nei social network e organizzare eventi e iniziative partecipate.

Il logo del consorzio Basket Project Padova

Albignasego e ProAction, insieme per lo sport

Il Pool Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud ha stretto un accordo con ProAction, azienda leader nel settore dell’integrazione sportiva, per la fornitura tecnica di integratori alimentari, che si è impegnata a supportare tutta l’attività agonistica delle nostre squadre giovanili e senior nel corso della stagione 2014-2015.

L’intesa, raggiunta nei giorni scorsi, prevede per tutti i tesserati la possibilità di ottenere a un prezzo agevolato i prodotti ProAction allo shop online: http://www.integratori-shop.com/integratori-per-lo-sport.html digitando un apposito codice coupon, fornito ai responsabili delle quattro società consorziate. L’ordine minimo è di 10 euro. Le spese di spedizione sono gratuite in caso di acquisti superiori ai 35 euro.

Per informazioni sui prodotti ProAction visitare il sito www.proaction.it.

Tutti per Padova, Padova per tutti

L’Albignasego Basket e le altre società del Pool hanno aderito al progetto promosso in connubio con altre realtà padovane per dare impulso all’attività giovanile d’Eccellenza e realizzare un canale di formazione privilegiato per atleti e tecnici delle categorie Under 17 e Under 19.

Un incubatore d’eccellenza per i ragazzi più promettenti del basket padovano. Virtus Padova, Roncaglia & Vigonza, Olimpia Camposampiero, Minibasket Orfeo, Scuola Basket Frogs, Monselice Basket e il polo cestistico Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud hanno siglato un’intesa per valorizzare i loro talenti Under 17 e Under 19.

Tutti per Padova, Padova per tutti. Questo lo slogan del progetto, avente come capofila la Virtus e benedetto dalla Fip di Padova, che mira nel lungo termine a formare gruppi giovanili d’alto livello, capaci di competere nel campionato Under 17 d’Eccellenza (nella foto l’Under 17 del nostro Pool guidata da Damiano Brigo) e nella DnG Under 19 confrontandosi con le più forti squadre d’Italia, ma che parallelamente si prefigge anche d’incentivare l’attività giovanile per le competizioni Elite e provinciali. Potenzialmente, sarebbero già 2 mila gli atleti coinvolti.

«Per numero di praticanti e tesserati», osserva il diesse virtussino Massimo Caiolo, «la pallacanestro padovana non è seconda a nessuno, ma non riesce a proporre una realtà di vertice. Abbiamo deciso di sottoscrivere questa unione d’intenti dando vita a un consorzio, che possa tracciare un percorso tecnico, in cui far confluire i migliori prospetti del nostro territorio. Il pool è aperto a tutte le società, che desiderano farne parte. Questo accordo infatti vuole essere soltanto un punto di partenza per allargare la base e ambire a traguardi ambiziosi».

Nella mente dei promotori c’è un sogno, neanche tanto celato: vedere nel prossimo futuro un’unica prima squadra senior, che scenda in campo al Pala Fabris. Per i giovani più meritevoli, però, lo sbocco immediato in prima squadra attualmente resterebbe quello della Broetto Virtus in DnC.

«Purtroppo», spiega Caiolo, «non ci sono ancora i tempi a Padova per creare un’unica entità cestistica di riferimento. Come canale tecnico d’eccellenza si sfrutta quello esistente della Virtus, ma ciò non vieta a un atleta e alla sua società di valutare altre opzioni qualora si presenti l’opportunità: lo scambio di giocatori è sempre condiviso in via tecnica e formale».

A fare da supervisori all’intera progettualità saranno i coach virtussini Massimo Friso e Daniele Rubini, che assolveranno anche l’incarico di responsabili tecnici dei quintetti d’Eccellenza in fase di gestazione. «Durante la mia esperienza di allenatore maturata in diverse società padovane», sostiene Toni Paperini, direttore tecnico del Pool Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud, «ho registrato alcuni tentativi andati a vuoto di unione in ambito giovanile. Stavolta, però, mi sembra che i presupposti siano positivi. Anche perché, in questo caso, lo scopo non è incassare denaro dai parametri dei giocatori. È una questione di orgoglio: Padova deve esprimere una dimensione tecnica adeguata per il settore giovanile, se vuole allestire un’unica squadra senior competitiva».

Fonte: il mattino di Padova

Ecco i premiati del “Vivi Due Carrare” 2014

Intenso weekend di minibasket con la quarta edizione del “Vivi Due Carrare”, torneo organizzato da Quickly minibasket e Arcobaleno Due Carrare, in collaborazione con le società del Pool Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud. Nei campi allestiti, di fronte al municipio di Due Carrare, si sono sfidate numerose squadre provenienti da tutta la provincia per contendersi l’Us Acli Cup tra gli Scoiattoli e il trofeo Sintel srl nella categorie Aquilotti e Tigrotti.

Al termine sono state premiate con le “pesantissime” coppe: Monselice Basket, Albignasego Basket, Arcobaleno Due Carrare, Quickly minibasket, Padova Basket, Polisportiva Montegrotto, Union Vigonza, Canossa Conselve e Monselice minibasket.

Alle premiazioni ha provveduto l’assessore allo sport del Comune di Due Carrare, Mario Romanato, che ha incoraggiato i quasi 250 miniatleti coinvolti nell’evento cestistico a continuare con lo sport, presentando brevemente l’omonima manifestazione “Vivi Due Carrare”, che animerà la cittadina con diversi avvenimenti folcloristici nel corso dei prossimi giorni.

  • L’appuntamento per la prossima edizione del torneo è rinnovato a maggio 2015.

Carlo Bettella

Minibk, weekend con il “Vivi Due Carrare”

Ancora tanto minibasket per i centri del Pool Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud. Ritorna con l’inizio della bella stagione il rinomato appuntamento con il torneo “Vivi Due Carrare”. Giunta alla quarta edizione, la manifestazione in modalità tre contro tre sprint terrà banco tra domani e domenica su due playground predisposti nella piazza antistante il municipio di Due Carrare. In caso di pioggia, l’evento si terrà al riparo della palestra Bonazza in via Da Rio a Cornegliana di Due Carrare.

Sabato 17 maggio: US ACLI CUP + VIVI DUE CARRARE CUP

  • Dalle 16 alle 18, scenderanno in campo i Pulcini (annate 2006 e 2007). Il ritrovo delle squadre è fissato alle 15.45. Partecipano i seguenti centri minibasket: Albignasego, Quickly, Cartoons Tribano e Union Vigonza.
  • Dalle 18.15 alle 20, invece toccherà agli Aquilotti (annate 2003 e 2004). Il ritrovo delle squadre è fissato alle 18. Partecipano i seguenti centri minibasket: Quickly, Cartoons Tribano, Scuola Basket Padova Sud e Montegrotto.

Arbitrano i ragazzi del settore giovanile Under 13.

Domenica 18 maggio: TROFEO SINTEL SRL

Dalle 10 alle 12.30, giocheranno i Tigrotti (annate 2004 e 2005). Il ritrovo delle squadre è previsto per le 9.40. In campo si incrociano questi centri minibasket: Conselve, Quickly, Cartoons Tribano, Union Vigonza, Albignasego e Monselice.

Arbitrano i ragazzi del settore giovanile Under 14.

Al termine di ogni torneo di ciascuna categoria si svolgeranno premiazioni sul campo con coppe e allegria per tutti.

Pool minibk cup nella casa dei Cartoons

Ancora un appuntamento per la Pool minibasket cup di scena sabato 12 aprile al palazzetto di Tribano in via Deledda. Alle 15 comincieranno i bambini di prima e seconda elementare, mentre alle 16.45 sarà il turno dei ragazzini delle classi terze e quarte. Non sarà presente però il centro minibasket Albignasego. Protagonisti in campo saranno infatti Cartoons Tribano, Quickly minibasket, Polisportiva Montegrotto, Showtime Pernumia, Canossa Conselve e Minibasket Rosa.

La Pool minibasket cup di scena a Conselve

Domenica 30 marzo, la Pool minibasket cup, la manifestazione itinerante dei centri minibasket, affiliati ad Albignasego, Padova Sud, Conselve e Montegrotto, approda nel Conselvano. La palestra comunale Morelli di via Traverso a Conselve accoglierà per l’intera mattinata i bambini delle scuole elementari.

Due le sessioni di gioco, previste dallo staff organizzatore: i più piccoli delle classi prime e seconde scenderanno in campo già alle 9, mentre alle 10.30 sarà il turno dei più grandicelli di terza e quarta elementare. Per tanti bambini e bambine, non mancheranno le occasioni di gioco e divertimento, scandite dalle attese garette di tiro e tre contro tre in modalità sprint.

Pronti a scattare?? Via!!

La Pool minibasket cup a Montegrotto

Nuovo appuntamento con la Pool minibasket cup. Domenica pomeriggio, la manifestazione, ideata e organizzata dalle società del Pool Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud, è di scena al Palaberta di via Lachina a Montegrotto Terme. Un evento da non perdere dunque per tutti i bambini e le bambine dei centri minibasket del Pool e le rispettive famiglie, chiamate a raccolta per sostenere i miniatleti. Per i più piccoli di prima e seconda elementare (annate 2006-2007), il ritrovo è fissato alle 15.15 con l’inizio dei giochi alle 15.30, mentre i più grandicelli di terza e quarta elementare (annate 2004-2005) si radunano alle 17.15 con il via al pomeriggio di gare e partine a partire dalle 17.30. Non mancate!

Al Pala San Lorenzo sfila il Pool in massa

La sfida d’alta quota alla capolista Vicenza 2012, in programma domani per le 18.30 al Pala San Lorenzo, configura un altro importante avvenimento collaterale: la presentazione delle squadre del Pool Albignasego Conselvano Montegrotto Padova Sud. Dall’Under 13 ai gruppi più grandi dell’Under 17 e dell’Under 19, tutti i ragazzi del Pool sfileranno al palasport di via Torino, durante l’intervallo lungo della gara tra la prima squadra di Andrea Penso e la forte compagine vicentina, capolista a punteggio pieno della C Regionale. All’appuntamento è preannunciata la partecipazione di Gregori Bottin, assessore allo sport del Comune di Albignasego, Biagio De Salvo, presidente della Polisportiva Montegrotto e membro del consiglio della Fip di Padova e Franco De Marchi, patron della società giallonera.

Sarà un appuntamento unico per vedere finalmente assieme tutte le formazioni, che fanno parte del progetto cestistico, avente come capofila proprio l’Albignasego Basket. Gli atleti del settore giovanile avranno poi l’opportunità di tifare per capitan Scarpa e compagni, impegnati nella missione impossibile di fermare la (finora) invincibile armata berica.

p.s. Tutti i giocatori dovranno presentarsi con l’immancabile felpa grigia griffata Albignasego Conselvano Montegrotto Padova Sud.

A Maserà riparte la Pool minibasket cup

Seconda edizione per la Pool minibasket cup, organizzata dalle società del Pool Albignasego Conselve Montegrotto Padova Sud. Dopo il successo della passata stagione, la manifestazione torna a coinvolgere i miniatleti in una serie di concentramenti interni spalmati lungo nove mesi d’attività sportiva. Il primo appuntamento è fissato per sabato prossimo al palasport di via delle Olimpiadi a Maserà, casa della Scuola Basket Padova Sud.

Sono invitati alla prima giornata del circuito minibasket i seguenti centri: Quickly minibasket, Cartoons minibasket, Albignasego minibasket, Conselve minibasket, Montegrotto minibasket e Rosa minibasket. Due le sessioni di partitine previste con i bambini di prima elementare, che scenderanno in campo per primi, dalle 15 alle 16.30, per poi cedere il posto, tra le 17 e le 18.30, a quelli di seconda e terza elementare. Tutti i bimbi iscritti ai centri minibasket riceveranno la convocazione per la Pool minibasket cup dal proprio istruttore.