Albi ko con il Litorale a 6 decimi dalla fine

Sfuma ancora una volta al fotofinish la vittoria dell’Albignasego Basket. Al Pala San Lorenzo, il Litorale Nord la spunta di misura al culmine di un confronto emozionante giocato quasi sempre punto a punto. A condannare i gialloneri al primo stop interno stagionale è un tiro libero di Serena a sei decimi di secondo dall’ultima sirena, che permette ai veneziani di preservare l’imbattibilità e consolidare la propria leadership in codominio con i cugini dello Jesolo. C’è stata subito una sorpresa tra le file dell’Albignasego: orfana degli infortunati Alberto Livio e Luca Roin, la squadra di Maurizio Benetollo riabbracciava il play Marco Nanti, alla ripresa dell’attività agonistica, dopo aver scelto durante la scorsa estate di lasciare il gruppo per motivi personali. Purtroppo, il terzo dei cugini Nanti ha dovuto seguire la gara dalla panchina per un problema di natura muscolare, lasciando la cabina della regia al solo Andrea Vieno (11 punti), che ha cantato e portato la croce, limitando i piccoli veneziani e assumendosi le proprie responsabilità anche al tiro pesante (3 bombe).

PRIMO TEMPO. All’inizio gli ospiti hanno attaccato con fluidità, trovando spesse volte l’uomo libero sul lato debole, mentre Filippo Rizzi, gravato di tre falli, era costretto dopo appena 5’ a riaccomodarsi in panca. L’equilibrio del primo periodo (13-14) si è interrotto nel secondo, quando dopo la tripla del pari di Giacomo Vizzotto (16-16) il Litorale è scattato a +7 (16-23). Benetollo si è giocato allora la carta del doppio lungo gettando nella mischia Luca Fabian (foto sopra), che lo ha subito ripagato con un canestro e una presenza costante sotto le plance (18-23). Era una mossa che sembrava pagare i suoi dividendi, anche se era il tiro da tre di Vieno a riportare i padroni di casa a un possesso (21-23). Tuttavia, bastava poco a Serena per ripristinare le distanze a margine dei primi 20’ (23-30).

Marco Nanti al rientro. Per ora in panchina

SECONDO TEMPO. Al ritorno in campo, i gialloneri facevano ricorso al fallo, spezzettando ulteriormente la partita al tiro da fermo (28-35). Qui, però, un break di 9-0, frutto del gioco di tre punti di Rizzi e delle triple di Nicola e Francesco Nanti, spostava l’inerzia dalla parte dell’Albignasego, che impattava a quota 41. Nell’ultima frazione, coach Benetollo aggiungeva ancora i chili e i centimetri di Fabian. Dopo un canestro non convalidato a Rizzi (palla spazzata via dall’anello da Agostinetto), Vizzotto insaccava la bomba del sorpasso (48-45) e proprio Fabian segnava il +5 grazie a un pick and roll con Nicola Nanti (50-45). Serena con una magia rintuzzava a -3 (50-47) e il Litorale passava alla zona press. Dalla lunetta, Vizzotto teneva a +5 i gialli di casa, che allungavano a +7 a 4’ esatti dallo scadere (54-47).

Vizzotto al tiro libero

L’EPILOGO. A 1’ 24’’ dalla conclusione, i litoranei accorciavano dalla linea della carità (55-52 e 55-54). Sul fallo sistematico, la mano di Nicola Nanti non tremava (57-54), ma l’Albignasego spendeva un altro fallo per fermare un indiavolato Serena (57-56). Poi, Fabian commetteva sfondamento in attacco a 32.6 secondi dalla fine e nell’azione successiva il Litorale tornava sopra, quando avanzavano 19.3 secondi sul cronometro (57-58). Rizzi riusciva ad arrivare fin sotto il ferro, subendo fallo, ma sbagliava il primo libero a disposizione pareggiando i conti con il secondo personale (58-58). Dopo il timeout, a 11 secondi dalla fine, Serena veniva chiuso in attacco dalla difesa giallonera, ma guadagnava un fallo di mestiere, entrando in contatto con Vizzotto (movimento scomposto) a 6 decimi di secondo dalla sirena. Fuori il primo e dentro il secondo tiro libero, che regalava il successo alla formazione della baia.

 

ALBIGNASEGO BASKET – LITORALE NORD 58-59

ALBIGNASEGO BASKET: Nanti M. n.e., Nanti N. 10, Roin n.e., Paccagnella n.e., Rizzi 10, Nanti F. 11, Livio n.e., Fabian 6, Vieno 11, Berti, Vizzotto 10. All. Benetollo, viceall. Gabaldo.

LITORALE NORD: Gusso, Rosada 10, Toffolo 6, Pravato 4, Laganà 9, Milazzo n.e., Montino 9, Costantini 3, Toppan n.e., Agostinetto, Serena 18. All. Romanin.

Arbitri: De Rico di Venezia e Rizzi di Trissino (Vi).

Note: parziali: 13-14, 23-30 (10-16), 43-43 (20-13), 58-59 (15-16); tiri liberi: Albignasego 13/18, Litorale Nord 14/19; tiri da tre: Albignasego 9 (Nanti N. 2, Nanti F. 2, Vieno 3, Vizzotto 2), Litorale Nord 1 (Serena); falli di squadra: Albignasego 22, Litorale Nord 22; usciti per 5 falli: Nanti F. e Gusso.