Che cuore Albignasego! I gialloneri passano a Treviso: è finale playoff

Il grande cuore dell’Albignasego ha avuto ancora una volta ragione. Dopo una lunga lotta senza esclusioni di colpi, i gialloneri escono vincitori dalla decisiva bella delle semifinali di C Silver con la Benetton Treviso, conquistando una storica finale playoff. Gara-3, tesa e combattuta fino allo scadere, vede prevalere gli uomini di Benetollo e Gabaldo, che riescono nell’impresa di far saltare il fattore campo, preservando nel finale un tesoretto di 4-5 punti dalla rimonta trevigiana.

Nei primi minuti, Albignasego e Benetton sembravano recitare lo stesso spartito del primo incontro disputato in Ghirada: al primo parziale ospite rispondevano subito i padroni di casa, che riportavano il match sui binari di un sostanziale equilibrio (15-13). Dal secondo periodo, calcava il parquet anche Marco Nanti: giunto a partita iniziata per impegni di lavoro, il playmaker restituiva ordine alla fase offensiva degli abignaseghesi, che mettevano una luce di 5 lunghezze tra sé e gli avversari all’intervallo lungo (24-29). Durante la pausa tra i due tempi, il centro padovano dell’Olimpia Milano Daniele Magro, cresciuto nelle giovanili della Benetton, compiva un breve blitz sul parquet salutando tra gli applausi del pubblico i giovani biancoverdi e gli ex compagni di squadra gialloneri ai tempi del Gattamelata Albignasego.

La ripresa si apriva con il controbreak locale (7-0), chiuso da un centro di Michelin (31-29). Dopo l’impasse dei primi 20’, le mani cominciavano a scaldarsi anche dalla lunga distanza: alla tripla di Sarto (36-35), rispondeva con la stessa moneta Nicola Nanti (36-38). Il lungo alternarsi al comando del march proseguiva con un’altra conclusione dall’arco di marca trevigiana (39-38), a cui ribatteva Vizzotto, bravo a ritagliarsi lo spazio in angolo per insaccare il tiro pesante sul filo dei 24 secondi (39-41).

Albignasego teneva la testa avanti anche nell’ultima frazione (43-44). Due furti in fotocopia di Nicola Nanti, furbo e scaltro nel rubare palla a centrocampo, regalavano il +4 (46-50). A 5’ dal termine, Roin fissava il +6 (46-52), ma serviva un’altra bomba di Nicola Nanti per ricacciare indietro i ragazzi di Mian (50-55). Treviso perseverava fino alla fine con la sua difesa aggressiva e asfissiante su palla a e linee di passaggio. Nell’ultimo giro di lancette, un 4/4 ai liberi di Marco Nanti invertiva il trend negativo dalla lunetta degli albignaseghesi (53-59). Non era ancora finita. Una tripla di Michelin riaccendeva le speranze trevigiane (56-59), spente soltanto dopo un libero di Nicola Nanti (56-60) e un ultimissimo tentativo di recupero dei verdi andato a vuoto (58-60).

LA SERIE FINALE. Gara-1 verrà disputata già questa domenica a Dueville. Il ritorno al Pala Gazzabin di Albignasego è previsto per mercoledì prossimo 1° giugno, mentre per l’eventuale bella bisognerà tornare il successivo weekend nel palazzetto vicentino.

 

BENETTON TREVISO – ALBIGNASEGO BASKET 58-60

BENETTON TREVISO: Michelin 5, Simeoni, Coassin 7, Sarto 10, Varaschin 19, Esposito 4, Rossi 6, Battistuzzi 2, Barbon 1, Mavric, Lovisotto 4, Ambrosin n.e. All. Mian.

ALBIGNASEGO BASKET: Nanti M. 6, Nanti N. 15, Roin 4, Paccagnella n.e., Rizzi 6, Nanti F. 7, Livio 10, Fabian 2, Berti 4, Gallocchio 3, Vizzotto 3. All. Benetollo, viceall. Gabaldo.

Arbitri: Radoni di Roncade (Tv) e Bortolotto di Castello di Godego (Tv).

Note: parziali: 15-13, 24-29, 43-44; tiri liberi: Treviso 7/10, Albignasego 13/25; tiri da tre: Treviso 4 (Coassin, Sarto 2, Varaschin), Albignasego 5 (Nanti N. 2, Nanti F., Gallocchio, Vizzotto); falli di squadra: Treviso 28, Albignasego 14; fallo antisportivo: Nanti M. (22’); uscito per 5 falli: Barbon (39’).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.