Semifinali playoff: Albignasego tenta l’assalto alla Benetton Treviso

Rientrato nel lotto delle prime quattro della serie C Silver, Albignasego non è disposto ad accontentarsi, ma vuole giocarsi tutte le proprie chance per centrare un traguardo storico. Mercoledì, ore 20.30, la formazione giallonera calca il prestigioso parquet della Ghirada di Treviso per affrontare la Benetton nel primo confronto delle semifinali playoff. Si sfidano le due grandi sorprese degli spareggi promozione: Albignasego (nella foto Marcello Berti in palleggio) e Treviso hanno infatti eliminato nel turno precedente rispettivamente Virtus Murano e Litorale Nord, seconda e terza testa di serie playoff. La giovane Benetton, formata tutta da atleti dell’Under 18 Eccellenza, è arrivata quasi in punta di piedi nel primo campionato regionale, ma ha saputo guadagnarsi il credito e il rispetto delle squadre avversarie con un finale di regular season esaltante. Tra i due match recuperati e le due sfide playoff, il quintetto allenato da coach Mian ha inanellato ben sette vittorie consecutive, bloccando lo scorso aprile anche la corsa dell’Albignasego al Pala Gazzabin (49-57).

L’AVVERSARIA. «Giocheremo contro una squadra molto intensa e reattiva, che ha mantenuto sempre alto il ritmo e non ha mai concesso tiri facili nel quarto di finale con il Litorale – analizza coach Benetollo – Treviso ha almeno 8 ragazzi molto validi da ruotare, con due eccellenti individualità, i due azzurri Barbon e Lovisotto, e un playmaker molto efficace come Fazioli. Il campo della Ghirada non è facile e anche il pubblico giovedì scorso si è fatto sentire. Cercheremo di incanalare la partita su un binario congeniale. Siamo consapevoli della forza e della freschezza di Treviso, che ha segnalato una crescita esponenziale nell’ultima parte della stagione. La Benetton partirà leggermente favorita nei nostri confronti, ma noi siamo esperti e navigati in questa categoria. Non è la prima volta che arriviamo in semifinale. Sappiamo tutti che questa è una palla da cogliere al balzo».

Il ritorno è in programma domenica, alle 18.30, ad Albignasego, mentre l’eventuale bella è fissata per martedì 24 maggio, alle 20.30, nuovamente alla Ghirada.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.