Albignasego vede la luce: prima vittoria in campionato con la Virtus Resana

Dopo tre giornate di campionato, Albignasego muove la propria classifica incamerando i primi due punti della stagione, al termine di un incontro dall’andamento imprevedibile contro la Virtus Resana. Al Pala Gazzabin, la tensione palpabile dei primissimi minuti di gioco ha condizionato entrambe le squadre, che hanno iniziato a basso ritmo segnando praticamente con il contagocce. Il primo break di marca trevigiana (8-18) scuoteva i gialloneri, bravi a ricucire lo strappo nel secondo periodo culminato con il sorpasso in prossimità dell’intervallo lungo (27-26).

Dopo una terza frazione equilibrata (17-15), i padroni di casa prendevano il comando delle operazioni pervenendo al +11. Resana, però, non mollava colmando il gap in un amen. La gara veniva così decisa a 2’ dalla sirena: una spettacolare rimessa a tutto campo di Vizzotto lanciava Berti in un contropiede solitario, che valeva il +5; in seguito, da un recupero difensivo e una difesa compatta di squadra, scaturivano i due liberi di Berto (nella foto di Ilaria Malerba), che blindavano a doppia mandata la prima vittoria dei ragazzi di Maurizio Benetollo.

«È stata una partita molto combattuta – commenta il tecnico giallonero – Nel primo quarto, Resana ha trovato facilmente la via del canestro. Poi però siamo riusciti a mettere i nostri avversari in difficoltà con cambi di difesa, alternando zona e uomo. Avevamo raggiunto la doppia cifra di vantaggio a 5’ dal termine, ma hanno saputo attaccare bene la nostra zona, con un paio di bombe di Peroni e facendo valere anche la fisicità a rimbalzo di Marcon. Nel finale, però, siamo riusciti a costruire dei giochi importanti con Livio, Vizzotto, Vigna e Berti, che ci hanno permesso di rimettere il naso avanti. Vincere era fondamentale. Averlo fatto con una prestazione di squadra e senza Marco Nanti, in una situazione di oggettiva difficoltà dove eravamo corti con le guardie, fa sicuramente morale».

 

ALBIGNASEGO BASKET – VIRTUS RESANA 66-59

ALBIGNASEGO BASKET: Belinazzi, Berto 11, Paccagnella n.e., Nanti F. 12, Livio 11, Fabian n.e., Berti 12, Gallocchio, Vigna 10, Vizzotto 10. All. Benetollo, viceall. Gabaldo.

VIRTUS RESANA: Tessarin 2, Miatello 2, Bisinella, Nalesso 3, Scapinello 20, Campagnaro 3, Pegoraro, Peroni 13, Dainese 4, Olivetto, Marcon 12. All. Cavalli.

Arbitri: Frigo di Montagnana (Pd) e Pallaoro di Trento.

Note: parziali: 12-19, 15-7 (27-26), 17-15 (44-41), 22-18 (66-59); tiri liberi: Albignasego 8/14, Resana 9/14; tiri da tre: Albignasego 6/23 (Vizzotto 3, Berti 2, Nanti F.), Resana 4/22 (Peroni 2, Scapinello 2).