Albignasego mette la quinta con Conegliano. il diesse Pavan: «Vittoria del gruppo»

Uno (Resana), due (Ponzano), tre (Riva del Garda), quattro (Lido di Venezia), cinque (Conegliano), sì proprio cinque le partite che l’Albignasego (nella foto di Ilaria Malerba, Giacomo Vizzotto, 19 punti) ha vinto consecutivamente. Prima di scrivere della partita vorrei fare una precisazione dicendo che queste cinque partite sono state vinte di squadra, anche se qualche giocatore in certe gare è salito in cattedra. Di squadra significa da tutti i giocatori: quelli che non giocano, quelli che giocano poco e quelli che giocano, perché ognuno di loro sa quale è il suo ruolo e tutti danno il proprio contributo, portando il proprio mattoncino alla causa e soprattutto danno vita a uno spogliatoio unico, la vera forza dell’Albignasego.

Un plauso comunque va rivolto poi anche alla coppia BenetolloGabaldo, che con la sua esperienza porta il tocco finale, e alla dirigenza, che sostiene in toto questo gruppo di giocatori e allenatori senza fare tanti drammi anche quando si perde (vedi le prime tre giornate di campionato). Sbagliando si impara, quindi bravi tutti.

Adesso veniamo alla partita giocata contro la Vigor Conegliano: partita vinta con difficoltà e senza fornire una buona prova, ma vinta contro una squadra ben allenata. All’inizio abbiamo sofferto l’aggressività in difesa dei nostri avversari, riuscendo a sorpassare soltanto al 14’. La gara è rimasta in equilibrio, anche se in due occasioni ci siamo spinti sul +10 e +8, salvo poi vanificare il tutto con giocate non proprio consone e qualche pallone perso di troppo.

La partita avrebbe potuto chiudersi a 38 secondi dalla sirena, quando sul 62-59 abbiamo sbagliato due liberi (alla fine saranno 10/28). Nei secondi finali, però, Conegliano falliva a sua volta tre conclusioni lasciando i due punti ai nostri gialloneri.

Adesso ci aspetta una trasferta insidiosa a Riese in un campo, dove abbiamo sempre trovato difficoltà, ma non per questo partiamo in svantaggio. Un passo alla volta.

Forza ragazzi! Forza Albignasego!

Massimo Pavan

 

ALBIGNASEGO BASKET – VIGOR HESPERIA CONEGLIANO 62-59

ALBIGNASEGO BASKET: Belinazzi, Berto 14, Nanti M. 5, Paccagnella, Nanti F. 7, Livio 6, Fabian, Berti 4, Gallocchio, Vigna 7, Vizzotto 19. All. Benetollo.

VIGOR HESPERIA CONEGLIANO: Vendramelli 10, Rivaletto 5, Cagnoni 12, Spessotto, Cosmo, Dalle Vedove, Mariani 11, Cinganotto 7, Rossi 5, Gellera A. 3, Gellera F. 2, Bortolini 4. All. Sfriso.

Arbitri: Azzali di Lazise (Vr) e Guadalupi di Trento.

Note: parziali: 15-20, 15-10, 20-18, 12-11; tiri liberi: Albignasego 10/28, Conegliano 8/10; tiri da tre: Albignasego 7 (Berto, Nanti F., Vizzotto 5), Conegliano 7 (Vendramelli 2, Rivaletto, Cagnoni 2, Cinganotto, Rossi).