Albignasego scatenato: Virtus Lido colpita e affondata

Albignasego (nella foto di Giovanni Bevilacqua D’Ambrosi, Alberto Livio) inanella la quarta vittoria consecutiva travolgendo la Virtus Lido e per la terza volta in quattro giornate supera quota 90 punti segnati. Ancora costretta a rinunciare a Marco Nanti in cabina di regia, la truppa giallonera continua a beneficiare della vena della sua pattuglia di esterni con Berto, Berti e Gallocchio sugli scudi. In doppia cifra anche Francesco Nanti e Vigna.

Al Lido di Venezia, gli ospiti hanno messo subito il naso avanti nel primo quarto (20-27), dilatando il margine oltre le 20 lunghezze già all’intervallo lungo (34-55). Nella seconda metà di gara, però, Nanti e compagni non si accontentavano di gestire dilagando fino al +29 alla fine del terzo parziale (48-77). L’ultimo quarto diventava utile soltanto a fini statistici e per rimpinguare il bottino personale. Sabato prossimo, ore 18.30, al Pala Gazzabin, Albignasego dovrà testare un banco di prova importante contro la Vigor Conegliano.

 

VIRTUS LIDO – ALBIGNASEGO BASKET 65-92

VIRTUS LIDO: Ragazzi A. 7, Marzaro 2, Pasqualetto 3, Ragazzi G. 21, Vianello 7, Ramazzotto, Stefani, Salerno 4, Carrer 2, Mazzarolo 6, Ciulu 9, Marella F. 4. All. Marella M.

ALBIGNASEGO BASKET: Belinazzi 4, Berto 17, Paccagnella, Nanti F. 14, Livio 6, Fabian 2, Berti 14, Gallocchio 11, Vigna 16, Vizzotto 8. All. Benetollo, viceall. Gabaldo.

Arbitri: Dal Bello di Castello di Godego (Tv) e Gavagnin di Marcon (Ve).

Note: progressivi: 20-27, 34-55, 48-77; tiri liberi: Lido 11/26, Albignasego 4/7; tiri da tre: Lido 4 (Ragazzi A., Pasqualetto, Ragazzi G., Vianello), Albignasego 14 (Berto 3, Nanti F. 2, Berti 4, Gallocchio 3, Vizzotto 2).